Cerca nel Sito

Rigenerare Corviale

 

L’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale del Comune di Roma ha bandito un concorso internazionale di progettazione con l’obiettivo di raccogliere e selezionare proposte progettuali per modificare il sistema degli spazi comuni del corpo principale del complesso edilizio di Corviale (Piano di zona n. 61) per ottenere una nuova e migliore qualità urbana e spaziale e una migliore vivibilità e sicurezza per gli abitanti, lungo tutti i percorsi orizzontali e verticali.

Il concorso è promosso e finanziato dalla Regione Lazio con la consulenza scientifica e l’assistenza alla procedura concorsuale dell’Area Concorsi dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia.
La Regione Lazio ha stanziato 9,5 milioni di euro per la realizzazione del progetto vincitore.

Il concorso è aperto agli architetti e agli ingegneri civili e ambientali dell’Unione Europea, regolarmente iscritti agli albi o registri professionali nei paesi d’appartenenza,

In considerazione del carattere multidisciplinare dell’oggetto del Concorso, ciascun progettista o gruppo di progettisti dovrà, obbligatoriamente, integrare le proprie competenze con quelle di professionisti, ricercatori, esperti riguardo temi specifici. Il gruppo di progettazione dovrà essere costituito almeno da:
• un architetto;
• uno strutturista (architetto o ingegnere);
• un esperto nei temi del risparmio energetico e architettura sostenibile;
• un sociologo.

PREMI E RIMBORSI
– 1° classificato Euro 100.000,00, IVA e oneri previdenziali, se dovuti, inclusi,
– 2° classificato Euro 35.000,00, IVA e oneri previdenziali, se dovuti, inclusi,
– 3° classificato Euro 23.000,00, IVA e oneri previdenziali, se dovuti, inclusi.
La Giuria potrà inoltre assegnare come rimborso spese sino a 3 menzioni, nella misura massima complessiva di Euro 12.000,00 totali, IVA e oneri previdenziali, se dovuti, inclusi, ai progetti ritenuti meritevoli.

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.rigenerarecorviale.aterroma.it

Guarda anche

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>