Cerca nel Sito

Proroga di due anni per la cedolare secca

Novità importanti nella versione definitiva della manovra che riguardano la cedolare secca sugli affitti agevolati.

Non sarà  stabilizzata ma arriva una proroga di due anni per la cedolare secca al 10% che si applica sui contratti concordati. Il testo finale della Legge di Bilancio «correggerà» su questo punto le bozze circolate nei giorni scorsi che prevedevano invece una stabilizzazione a regime di questo meccanismo.

Ora invece la norma prevede che si possa applicare «dal 2014 al 2019», con una estensione quindi anche al prossimo biennio. Nel testo finale – come anche nelle bozze – non entra una estensione del regime anche agli immobili «non residenziali»: rimangono quindi esclusi uffici e negozi.

aentrate_lg_x

Guarda anche

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>