Cerca nel Sito

La rivolta di Fondi tra antica e nuova agricoltura – 5 ottobre 2019 dalle18:30, Fondi (LT)

Segna la data

Una giornata per raccontare “La Rivolta di Fondi”. A cinquant’anni dalla “rivolta delle arance”, Antonio Di Fazio e Alfonso Pascale fanno riaffiorare nel libro che hanno scritto, i fatti successi a Fondi il 3 febbraio del 1969. La presentazione si svolgerà sabato 5 ottobre alle 18:30 presso la Sala Carlo Lizzani del Complesso di San Domenico, in Largo Luigi Fortunato, a Fondi
WhatsApp-Image-2019-10-03-at-14.45.49

È uscito per i Quaderni di Annali del Lazio Meridionale, il testo “1969 – 2019. La rivolta di Fondi. Tra antica e nuova agricoltura”, di Antonio Di Fazio e Alfonso Pascale, ed. Di Rienzo.

Di Fazio e Pascale hanno riportato alla luce, nel loro accurato lavoro, il profondo legame che lega il contadino fondano alla sua terra, riuscendo a trasmettere la connessione che avvenne tra il momento socio-politico e l’impianto umano, restituendo al lettore l’immagine della realtà comunitaria in cui la rivolta esplose.

È possibile, inoltre, ritrovare nell’opera un’attenta analisi dell’Italia del tempo, in cui lo sviluppo economico avveniva a discapito dell’agricoltura a favore dell’industrializzazione. In questo contesto, il drammatico crollo delle vendite del biondo di Fondi, che portò i contadini fondani alla rivolta, in uno scenario così descritto dalle cronache del tempo: “un’intera città in sciopero, paralizzata, vestita a lutto”.

L’incontro vedrà la partecipazione di Gabriele Panizzi, vice presidente dell’Istituto Spinelli, già assessore all’agricoltura e presidente della Giunta della Regione Lazio dal 1984 al 1985.
È subentrato al Parlamento europeo nel maggio 1994 dopo essere stato candidato alle elezioni del 1989.

Antonio Di Fazio è fondatore e direttore della rivista “Annali del Lazio Meridionale”. Professore di Italiano, Latino e Storia ha concluso la sua carriera nella scuola come dirigente di diversi istituti tra Formia e Roma. Numerose le sue pubblicazioni a carattere storico e antropologico (ricordiamo “Popolo e cultura a Fondi”, “Contadini e Borghesi a Fondi”, “Giulia Gonzaga e il movimento di riforma”, “Gli indiani e l’America”), è apprezzato collaboratore di riviste culturali e scolastiche.

Alfonso Pascale viene da una lunga esperienza di direzione nelle organizzazioni di rappresentanza dell’agricoltura. Nel 2005 promuove l’associazione “Rete Fattorie Sociali”, di cui è presidente fino al 2011. Presidente del Ceslam(Centro Sviluppo Locale in Ambiti Metropolitani), è impegnato come docente per il Master di I Livello in Agricoltura Sociale dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata in convenzione con la Rete Fattorie Sociali e Associazione Oasi.

L’evento è promosso dall’Associazione Iford e Annali del Lazio Meridionale, con il Patrocinio del Parco Regionale dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi.

RelatedPost

Share This Post