Cerca nel Sito

CHI SIAMO E COSA OFFRIAMO

Servizi e consulenze offerte dall'UNIAT Liguria.

 ISCRIVITI ALL’ UNIAT


PER LA DIFESA DEL DIRITTO

ALLA CASA E


DEI TUOI DIRITTI DI INQUILINO,


ASSEGNATARIO E PROPRIETARIO

 

STIPULA
DI CONTRATTI DI LOCAZIONE

L’UNIAT
assiste potenziali affittuari e locatori nella stipula di contratti di
locazione ad uso abitativo, siano essi liberi (4+4), a canone concordato (3+2),
a studenti o transitori; assiste, altresì, gli interessati alla stipula di
contratti di locazione ad uso commerciale o comunque ad uso diverso da quello
abitativo.

 

CEDOLARE SECCA

Con
l’entrata in vigore del D.Lgs. 23/2011 recante “disposizioni in materia di
federalismo fiscale municipale” è stata introdotta la cosiddetta cedolare secca
sugli affitti (art. 3). Si tratta di un’imposta che sostituisce quelle
attualmente dovute sulle locazioni; è un regime facoltativo che si applica in
alternativa a quello ordinario. La cedolare secca, in pratica, sostituisce:

-        
l’ IRPEF e
le relative addizionali riferite al contratto di locazione

-        
l’imposta di
registro

-        
l’imposta di
bollo

Con la
scelta del regime della cedolare secca – scelta che può essere fatta
esclusivamente dal locatore – il canone di locazione relativo ai contratti
aventi ad oggetto immobili ad uso abitativo viene assoggettato ad un’imposta in
ragione di un’aliquota del 21% sul canone annuo; detta aliquota è ridotta dal
21% al 19% per i contratti stipulati a canone concordato.

L’opzione
per il regime della cedolare secca determina l’impossibilità per il locatore di
richiedere adeguamenti del canone, ivi compresa la variazione Istat.

A tal
proposito l’UNIAT offre la propria consulenza.

 

 

 

LA CONCILIAZIONE

Con l’approvazione del regolamento previsto dall’art. 16 del Decreto
legislativo 04/03/2010 n. 28, parte concretamente la legge sulla mediazione che
rende obbligatoria, a partire dal 20 marzo del 2011, la procedura di
conciliazione per particolari materie, tra le quali è compresa la locazione; dal
20 marzo 2012 decollerà, altresì, la conciliazione sul condominio.

Ciò significa che qualsiasi controversia in materia di contratti locativi
dovrà essere preceduta dal tentativo di conciliazione, che verrà sviluppato
presso gli appositi Organismi specializzati presenti nelle varie circoscrizioni
giudiziarie. L’ UNIAT ha ritenuto positiva la scelta di deflazionare il carico
giudiziario attraverso la possibilità di comporre amichevolmente liti che,
spesso, durano anni, con dispendio di risorse economiche e tempo che
penalizzano tutte le parti in causa. L’UNIAT  si sta attrezzando per poter assistere al
meglio inquilini e proprietari utenti sia nelle vertenze relative alla casa che
al condominio. Le sedi della UNIAT forniranno ogni utile indicazione per la
necessaria assistenza nelle procedure di conciliazione e mediazione.

 

CONDOMINIO E TABELLE
MILLESIMALI

L’UNIAT offre consulenza ed aiuto in materia di riparto delle spese
condominiali effettuato sulla base dei bilanci consuntivi annuali.

L’UNIAT offre, altresì, un servizio di consulenza qualificata per avviare
le necessarie azioni di revisione delle tabelle millesimali, soprattutto in
presenza di evidenti anomalie riscontrate in seguito alla sentenza SS.UU. Cass.,
n.18477 del 9/08/2010 ove si stabilisce che il Condominio, con la maggioranza
semplice del 50% + uno dei condomini aventi titolo,  possa modificare le tabelle millesimali in
base alle quali vengono ripartiti gli oneri condominiali. E’ una vera e propria
rivoluzione, che pone fine ad anni di ingiustizia a danno dei condomini .

 

SFRATTI

Il 31 dicembre prossimo scadrà la proroga degli sfratti per le categorie
socialmente deboli. L’UNIAT ha già chiesto a tutte le Istituzioni preposte la
proroga degli sfratti, allargandola, anzi, a tutti i provvedimenti di rilascio
ed anche alle morosità incolpevoli (vale a dire quelle emesse per le famiglie
con redditi bassi tali da poter dare diritto ad una casa popolare) ,
considerata la gravità della situazione economica e dell’alto costo degli
affitti che, nonostante la crisi, continua a crescere.

Tutti gli interessati sottoposti a provvedimenti di rilascio possono
prendere contatti con le sedi dell’ UNIAT al fine di essere a conoscenza delle
iniziative che si porranno in essere per strappare non solo la proroga degli
sfratti, ma anche provvedimenti organici e definitivi per la soluzione del
dramma abitativo.

 

CONTRIBUTI AFFITTO

L’UNIAT ha denunciato il grave atteggiamento del Governo che, per le
prossime annualità, ha notevolmente ridotto i fondi destinati ai contributi
all’affitto. Per informazioni sulle iniziative o per I’assistenza alla
compilazione delle domande di partecipazione ai bandi in corso, rivolgiti alle
sedi del UNIAT.

 

CONSULENZE LEGALI

L’UNIAT
offre, tramite i propri legali, consulenza gratuita in materia di contratti di
locazione e pratiche condominiali.
                                    

RelatedPost

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>